INFO

House M

I tessuti sono luoghi dell'anima.Trame, colori, intrecci di fantasie,  sono diventati nella ristrutturazione di una casa di ringhiera, nel cuore del quartiere Bovisa a Milano, coperta dei sogni, buongiorno del mattino, decoro, quinta, essenza del progetto.La grazia e la naturale eleganza della proprietaria, la sfumatura in più che ha portato a scelte minime ma decise.Così, la demolizione di una parete centrale, ha permesso di muovere la luce proveniente dai due lati di esposizione, verso il centro, in modo garbato. E' sembrato un gesto normale per rendere i percorsi più fluidi e liberi all'interno della casa. Quasi una danza vivace e leggera.

Note di progetto: “Train in vain” dei Clash cantata da Annie Lennox